Accademia, doppio impegno ravvicinato

  • 26 Maggio 2021
  • Giovanni Accettola
  • Editoriale
  • 0
  • 56 Views

Settimana particolare per l’Accademia, attesa questa settimana da due gare di campionato: si comincia giovedì sera in trasferta contro la ASD Primavera Avella per finire sabato pomeriggio al Rampone contro Salerno Guiscards.

 

SECONDA FASE A RITMO RIDOTTO

La Seconda Fase di campionato sta procedendo decisamente a ritmo ridotto rispetto alle premesse. La situazione Covid che ha colpito nelle ultime settimane l’Oplonti ha costretto la squadra napoletana ad annullare le due gare finora in programma, di cui una proprio con l’Accademia e l’altra con Salerno, tra l’altro le uniche due squadre ad aver vinto le uniche due gare disputate finora. Oltretutto, in un calendario già fitto di impegni, diventa anche complicato ipotizzare date di recupero e uno svolgimento regolare dell’intera Seconda Fase.

 

PARTITA GIA’ IMPORTANTE PER NOI

A soffermarsi sul momento in campionato dell’Accademia è Anna Grimaldi, alla sua seconda stagione con la maglia giallorossa: “Nella prima gara di questa Seconda Fase abbiamo ottenuto 3 punti su un campo sicuramente non facile, anche se non abbiamo espresso il nostro miglior gioco. Siamo contente per la vittoria ma dobbiamo sicuramente fare di più nelle prossime partite se vogliamo raggiungere il nostro obiettivo. Ci aspetta un doppio impegno molto complicato  e ci teniamo a fare bene, anche perché vogliamo dare subito una bella impennata alla classifica. Personalmente la motivazione è forte, è arrivato il momento di dimostrare chi ha più voglia di vincere e lottare su ogni palla come se fosse l’ultima del match. Non mi piace parlare di me e del mio rendimento in campo, ma so per certo che ce la metterò tutta e impiegherò anche le forze che non ho per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissate”.

 

LE PARTITE

Per l’Accademia il primo dei due appuntamenti di campionato è previsto giovedì sera alle 20.45 sul campo della ASD Primavera Avella, sconfitta sabato scorsa da Salerno (prossimo avversario giallorosso) e alla ricerca dei primi punti dopo una buona prima fase. Una trasferta sicuramente insidiosa per il sestetto beneventano chiamato poi, soltanto 48 ore più tardi, al big match casalingo contro Salerno Guiscards, unica squadra imbattuta di tutta la Serie C e grande favorita per una delle due promozioni in B2 in palio.

Entrambe le partite si disputeranno a porte chiuse.