Accademia…sei bellissima

  • 21 Novembre 2021
  • Giovanni Accettola
  • Serie B2
  • 0
  • 30 Views

Nella sesta giornata del campionato nazionale di Serie B2 le giallorosse superano in trasferta la Pallavolo Pozzuoli con il punteggio di 3-2 (22-25, 25-19, 25-17, 20-25, 15-7) centrando la sesta vittoria consecutiva stagionale.

Nella sesta giornata del campionato nazionale di Serie B2 le giallorosse superano in trasferta la Pallavolo Crotone con il punteggio di 3-2 (22-25, 25-19, 25-17, 20-25, 15-7) centrando la sesta vittoria consecutiva stagionale stagionale.

L’inizio di gara, tuttavia, è da incubo per le beneventane che pure erano scese in campo al completo grazie ai recuperi di Lorenza Russo e Sara Tufo, assenti sette giorni fa nel successo casalingo su Vibo Valentia. Il sestetto giallorosso subisce in maniera evidente la verve di Pozzuoli che con Panacea e Stanzione bombarda la meta campo beneventana a tutto spiano. Il set sembra già finito sul 20-13 ma una parallela out di Vanessa Coppola terminata out dà la sveglia all’Accademia che da quel momento inizia un’altra partita. Parziale di 7-0 e Pozzuoli agganciato sul 20-20. La rimonta sembra essere completa sul 22-22, quando un attacco di Lorenza Russo termina ai limiti della riga di fondo campo di Pozzuoli. Il primo arbitro giudica out il pallone e sorpasso fallito. La chiamata innervosisce l’Accademia che concede altri due punti al Pozzuoli, padrone di casa avanti 1-0.

Rispetto all’inizio di gara, tuttavia, la musica è cambiata e lo svantaggio non demoralizza l’Accademia che invece torna in campo decisamente in palla. Inizia lo show personale di Valentina Russo, incontenibile da centro per lunghi tratti della gara, ma tutto il sestetto giallorosso sale decisamente di livello e per Pozzuoli sono dolori. Le beneventane dominano sia il secondo che il terzo set portandosi avanti sul 2-1. Pozzuoli sembra accusare il colpo ma sull’8-10 il turno al servizio di Giaquinto ribalta nuovamente l’inerzia della partita. Parziale di 6-0 e padrone di casa che ritrovano smalto e brillantezza. L’Accademia riprende fiato ma riesce a ritornare di nuovo sotto 17-18 come avvenuto nel primo set, ma anche stavolta il finale è tutto di marca puteolana e si va al tie break. E’ il primo punto concesso dall’Accademia in questa stagione.

Un attacco in pipe lungo di Panacea regala all’Accademia il primo punto del set finale: è l’inizio di un dominio giallorosso che porterà fino al 15-7 che consegna la vittoria alle giallorosse.

Per l’Accademia arriva una vittoria molto preziosa, ottenuta sul campo della terza forza del torneo e che consente alle beneventane di restare imbattute in campionato. Le giallorosse hanno inoltre ottenuto ben quattro delle sei vittorie con le formazioni che vanno dalla terza alla sesta posizione, aspetto che impreziosisce ulteriormente il cammino disputato finora e che lascia ben sperare per il prosieguo del campionato. Pozzuoli si conferma invece squadra ostica e con buone individualità in grado di restare nel gruppo di vertice di questo campionato.

Il prossimo impegno per l’Accademia è previsto per sabato 27 novembre quando sul parquet della Palestra Rampone arriverà il Molinari Napoli, superato ieri in quattro set dalla Fidelis Torretta (KR).

Giovanni Accettola
Area Comunicazione