Ko indolore a Salerno, ora testa alla Finale

  • 20 Giugno 2021
  • Giovanni Accettola
  • Serie C
  • 0
  • 30 Views

Sconfitta indolore per l’Accademia che ieri sera alla Palestra Senatore di Salerno ha ceduto 3-0 (25-23, 25-15, 25-11) al Salerno Guiscards nella penultima giornata della Seconda Fase del campionato di Serie C.

In un clima disteso per entrambe le formazioni dato che la partita non aveva alcun valore ai fini della classifica, si è assistito alla classica partita di fine stagione con i due tecnici che hanno adoprato tantissimi cambi rispetto alle consuete formazioni. Con la certezza del primo posto garantita e in vista della finale play off che si disputerà sabato prossimo, il tecnico Ruscello ha infatti preferito dare respiro a tutto il sestetto titolare schierando per l’intera partita tutte le atlete che fin qui avevano trovato meno spazio. Le uniche titolari a scendere in campo sono state le centrali Grimaldi e Guerriero (un set per parte) e Tufo come libero, per il resto spazio a tutte le babies della rosa che nel primo set hanno addirittura accarezzato l’idea di poter portare a casa la frazione. Un’ottima Malatesta (per lei 11 punti in totale e la palma di top scorer dell’intero match) e la regia della giovanissima De Santis, anche lei protagonista di un’ottima partita, hanno tenuto in equilibrio il set fino al 23-23 quando Salerno è riuscito a trovare lo scatto decisivo. Negli altri due parziali girandola di sostituzioni anche tra le padrone di casa che, come l’Accademia, erano già qualificate alla fase finale anche se dovranno ancora completare il girone nel turno infrasettimanale di mercoledì sera. La partita poi non ha avuto più storia, nonostante l’impegno il sestetto beneventano si è arreso rispetto a un avversario più esperto, incappando anche in qualche peccato di gioventù, e i parziali sono stati netti.

Per delineata la situazione nel girone dell’Accademia, non può dirsi altrettanto nell’altro raggruppamento dove Arzano, Pontecagnano e Villaricca sono tutte ancora in lizza per la qualificazione alla Fase Finale. La vittoria di Pontecagnano a Villaricca e l’inattesa, per certi aspetta, sconfitta di Arzano a San Giorgio rendono necessario l’ultimo turno per decidere quale delle tre formazioni potrà disputare la Fase Finale. Né Accademia né Salerno conoscono quindi il nome dell’avversario della rispettiva finale play off: quel che è certo è che l’Accademia disputerà la serie che, ricordiamolo, si giocherà al meglio delle tre partite a partire da sabato 26 giugno, con la possibilità di giocare l’eventuale bella in casa.

L’attenzione di tutta l’Accademia è quindi già rivolta a sabato prossimo al Rampone per l’appuntamento decisivo dell’intera stagione.

Giovanni Accettola
Area Comunicazione

Tabellino

Salerno: Gigantino (L), Rossin 10, Marra 1, Verdoliva, Lanari 8, Sorrentino 10, Izzo 4, Troncone (K) 1, Norea 1, Sabato 7, De Matteo 7. All. G. Buono.

Accademia Volley: Guerriero 4, De Santis 1, Pericolo ne, Ricciardi 3, De Cristofaro (K) ne, Grimaldi 5, Tenza ne, Della Gatta, Pisano ne, Malatesta 11, Tufo (L1) , Bosco 3, Iannelli (L2), Verdino 2. All. V. Ruscello, Vice All. A. Cioffi.

Parziali: 25-23, 25-15, 25-11.